VALLE, UN TUFFO NEL PASSATO.

L’uomo, nel corso della sua plurimillenaria storia, ha sempre coltivato due sogni: quello di volare (da Icaro in poi) e quello di poter viaggiare nel tempo.

Il primo è diventato realtà nel corso del XIX° secolo, il secondo, invece, non lo è ancora, e anche quando dovesse diventare possibile sarà un sogno che potrebbe trasformarsi in un incubo, per le conseguenze imprevedibili che un viaggio del genere potrebbe avere. Sarà forse per questo sogno bello, ma impossibile, che nella seconda metà degli anni ’80 del ’900 ebbe successo la trilogia del film “Ritorno al Futuro”.

A questo punto vi starete di certo chiedendo per quale motivo vi stiamo parlando di tutto ciò. Questa volta abbiamo deciso di iniziare in un modo un po’ insolito, perché nel corso viaggio all’interno del Cadore ci è capitato di imbatterci in una manifestazione intitolata “Viaggio nel passato” e che si è svolta a Costa, borgo del comune di Valle di Cadore (Bl), il 16 e il 17 luglio 2011.

Questa manifestazione pare abbia ogni anno un grande successo, tanto da riuscire ad attirare un gran numero di turisti. Gli abitanti della zona vi lavorano alacremente per ben una quindicina di giorni, per allestire la borgata con i segni dei bei tempi andati, e per dare vita ad una manifestazione che dura solo un paio di giorni.

Qui abbiamo potuto vedere diversi mestieri : il fabbro, l’impagliatore di sedie, le filatrici della lana in costume d’epoca e persino la ricostruzione di un’aula scolastica d’un tempo! Venire qui è stata davvero una gran bella emozione!

Le foto che vedete all’interno di questo post sono solo un piccolo assaggio di quanto abbiamo visto e fotografato nel corso della nostra visita.

Michele Tonin per progetto I.L.I.E.

Tags: , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.