ARRIVANO I CANGURI.

Questa che state per iniziare a leggere è il racconto di com’è nata la collaborazione con Enzo Caldarola e Fabio Cucciatti, due “canguri italiani”, come amano simpaticamente definirsi.

Tutto è iniziato nel mese di dicembre 2011, grazie ad una inchiesta del settimanale “L’Espresso”. “SOGNANDO AUSTRALIA” era il titolo dell’inchiesta, all’interno della quale si raccontava che in media ben 50mila giovani l’anno lasciano il Bel Paese, per partire alla volta della terra dei canguri.

Il richiamo è il “working holiday visa” che – come spiegano i giornalisti de “L’Espresso”- <<è un visto per turisti fra i 18 e i 30 anni, dura un anno e si ottiene anche online senza troppa fatica, niente cavilli o grossi requisiti>>.

All’interno di quell’articolo venivano menzionati anche alcuni siti internet di riferimento.

Una volta letto l’articolo, ho voluto visitare uno di quei siti, per capire un po’ di più il fenomeno. Così ho iniziato a visitare il sito, quando ad un certo punto la mia attenzione è stata attratta da un post che segnalava un filmato sull’esperienza australiana vissuta da Enzo e Fabio. Decido di guardarlo. Clicco.

Il filmato si intitola “My Australia” e chi volesse vederlo lo può trovare qui sotto:

Successivamente sono riuscito a trovare il blog gestito da Enzo. Anche in quel caso sono entrato ed ho iniziato a navigare. La visita al sito (www.ontheroad.co) è continuata anche nei giorni seguenti. Ad un certo punto mi sono domandato: perché non chiedere a questi due ragazzi di collaborare con noi?

PROPOSTA INTERESSANTE.

A gennaio, nel corso della riunione mensile dello Staff, ho avanzato la proposta, la quale viene giudicata interessante, tanto da invitarmi a procedere.

Così, forte del via libera datomi, ho contattato “i due canguri italiani” , i quali con molta gioia hanno accettato la proposta immediatamente.

Sin dai primi contatti l’impressione è che con loro lavoreremo davvero bene. Dopo poche e-mail, ho invitato i ragazzi a realizzare per noi un primo post. Loro acconsentono.

Quanto sin qui raccontato è quello che è successo.

Da oggi Enzo Caldarola e Fabio Cucciatti fanno parte della squadra di progetto I.L.I.E.

I nostri due nuovi amici ora vivono in Austria, ed è da quella splendida nazione che ci invieranno i loro articoli. Ci racconteranno molte cose, viste da un altro punto di osservazione.

A loro, nel dare un caloroso benvenuto su questo sito, facciamo gli auguri di buon lavoro.

Questa nuova avventura inizierà già dal prossimo post.

Michele TONIN per progetto I.L.I.E.

18/02/12

FONTI:

Il brano presente all’interno dell’articolo è stato tratto da: “SOGNANDO AUSTRALIA” di Tommaso Cerno e Giulia Paravicini – “L’Espresso”  n°51 del 21 dicembre 2011 – Gruppo editoriale l’Espresso.

Tags: , , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.