APPROFONDIMENTO: IL MEDIOEVO

Nell’articolo precedente vi abbiamo parlato della Pieve di San Giovanni in Campagna, situata a Bovolone (Vr). Nel corso di quello scritto vi avevamo detto che la Pieve potrebbe risalire all’alto medioevo, ma cosa significa alto medioevo e basso medioevo?

Anzitutto, il Medioevo è un periodo storico alquanto ampio e va dalla caduta dell’impero romano d’Occidente (avvenuta nel 476 d. C.) sino al 1492, anno della scoperta dell’America. Questo lungo periodo gli storici lo hanno idealmente suddiviso in due periodi: l’alto medioevo, che va dal 476 d. C. sino all’anno 1000; il basso medioevo, che va dal 1000 sino al 1492.

Nel corso del primo periodo vi è una decadenza dell’occidente a cui segue una crisi economica e una decadenza culturale. È in questo periodo che nascono i regni romano-barbarici e successivamente il Sacro Romano Impero di Carlo Magno.

Con il secondo periodo, invece, si assiste ad un rinnovamento nelle arti e alla ripresa economica. Le città assumono una grande importanza, grazie alla nascita dei Comuni e delle Signorie, cui segue la nascita delle repubbliche marinare: Amalfi, Pisa, Genova e Venezia.

Con la nascita dei Comuni e delle Signorie, inizia la frantumazione politica ed economica dell’Italia, fenomeni che influenzeranno la storia futura del Bel Paese, sino ai nostri giorni.

Illustrazione di Davide Z. per progetto I.L.I.E.

Testo di Michele TONIN per progetto I.L.I.E.

Tags: , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.