FOTORACCONTO: Faggi di Benevento (Savona)

- SECONDA PARTE –

Eccoci giunti a Colla San Giacomo. Da qui è possibile scegliere una delle vie: una porta verso il comune di Orco Feglino, una prosegue verso il colle di Melogno ed ancora si può andare verso Mallare.

Tra i vari percorsi c’è anche il sentiero che conduce ai famosi “Faggi di Benevento”, si tratta di un gruppo di 5 faggi secolari, veramente notevoli per dimensioni ed imponenza. Il più grande, quello più vicino alla strada, presenta una circonferenza vicina ai 9 m, un’altezza di 34 m ed un’età presunta di circa 200 anni. I faggi prendono il nome dalla vicina Casa Benevento (i cui ruderi sono raggiungibili in pochi minuti, lungo la carrareccia).

Anche qui troviamo monumenti in memoria di guerre ormai lontane.

Seguendo il sentiero dei Faggi dopo circa 20/30 minuti raggiungiamo il nostro obiettivo.

Come per magia la natura riesce sempre a stupirci e a farci capire quanto la sua forza sia immensa.

Dopo le foto di rito e un po’ di dovuto riposo ci apprestiamo a tornare ripercorrendo la stessa strada immersi nel verde e nel silenzio di un bosco magico.

Testo e Foto di: Manuel, Valentina & Kira per progetto I.L.I.E.

Tags:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.