SERATE “VAJONT, L’ONDA CHE SPEZZO’ IL FUTURO”

L’iniziativa “Vajont, l’onda che spezzò il futuro”, dal mondo reale diventa esperienza concreta e tangibile grazie alla realizzazione di due serate che progetto I.L.I.E. organizza insieme all‘associazione  Culturale Fuori dal Coro, in collaborazione con il Comitato per i Sopravvissuti del Vajont e  ad APP Altri Posti in Piedi.

L’evento è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura della Città di San Giovanni Lupatoto (Vr) e si svolgerà in due serate:

mercoledì 16 ottobre (ore 20:45, presso Casa Novarini) con la proiezione di alcuni filmati e la testimonianza di alcuni alpini che in quei giorni andarono a soccorrere i sopravvissuti.

La serata di venerdì 18 ottobre (ore 20:45, presso casa Nonvarini) sarà l’evento clou, con il monologo dell’attore lupatotino Marco Pomari e con le testimonianze di Micaela Coletti e Gino Mazzorana, rispettivamente Presidente e vicepresidente del Comitato per i Sopravvissuti del Vajont.

 

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

 

MANIFESTO VOLANTINO DEFINITIVO OTTOBRE 2013

Anche la Biblioteca Comunale di San Giovanni Lupatoto parteciperà all’evento, con una iniziativa collaterale:

Manifesto-vajont-biblioteca-1

 

Questo, invece, è il manifesto che Altri Posti in Piedi ha realizzato per promuovere il monologo che Marco Pomari farà venerdì 18 ottobre, in apertura di serata:

app pomari

 

Lo Staff di progetto I.L.I.E.

Tags: , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.